Baarìa, è record di incassi in tre giorni di proiezioni. Sarà oscar?

“Noi Terranuova vorremmo abbracciare il mondo, ma abbiamo le braccia troppo corte“: un misto tra sogno e amaro realismo. Il sogno e il realismo di Peppino Torrenuova, protagonista maschile di “Baari’a“, l’ultima fatica del premio Oscar Giuseppe Tornatore. La pellicola è arrivata nelle sale venerdì 25 settembre e, in soli tre giorni, ha incassato 2 milioni e 105 mila euro, arrivando al primo posto della classifica del box office.

Tante le settimane di lavorazione (10 in Sicilia e 15 in Tunisia), un budget di oltre 20 milioni di euro, 203 attori, 20mila comparse e una troupe di 230 persone: i numeri di un kolossal. Una trama lunga e ricca, che vede una Baari’a (l’odierna Bagheria, in provincia di Palermo) carica di fascino, abbellita dagli anni che passano. Tutto si svolge nelle sue strade, e lì si incrociano le vite di Peppino e Mannina (interpretati da Francesco Scianna e Margaret Madè), che affrontano le loro famiglie e le rigide convenzioni della società per difendere il loro amore e i loro sogni.

Il tutto con il contorno delle inconfondibili note del maestro e premio Oscar Ennio Morricone, che ha accompagnato Tornatore anche in “Nuovo cinema Paradiso” (la pellicola con cui ha vinto l’Oscar nel 1990 per il “Miglior film straniero”). Sì, “Baari’a” è costruito proprio sul tema del sogno: un sogno che viene rincorso. È proprio qui il tratto geniale del film: Tornatore ha saputo portare sulla pellicola l’ansia di ricerca, il desiderio, la fame del cuore che ognuno di noi ha, e che si vede sul volto di Peppino che, fin da piccolo, non smette mai di “correre”.

Tag: , ,

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...


%d blogger cliccano Mi Piace per questo: